Benvenuto, ospite! [ Registrati | Login

€300.00

Corso Internal Auditor ISO 22000 2018 rilasciato da AISF

  • Docente: ANNALISA
  • Online o in aula: Online
  • Pubblicato: Aprile 10, 2019 3:09 pm
  • Scaduto: 863 giorni, 2 Ore
cropped-formazione-accreditata

Descrizione:

Internal Auditor ISO 22000:2018 attestato rilasciato da AISF iscritta nell’Elenco delle Associazioni Professionali del Ministero dello Sviluppo Economico
Professionisti che hanno la necessità di condurre audit sui Sistemi di Gestione per la Sicurezza Alimentare rispetto ai
requisiti dello standard ISO 22000:2018;Responsabili di Sistemi di Gestione della Sicurezza Alimentare o personale attivamente coinvolto in mansioni all’interno dei Sistemi stessi Coloro che si occupano della gestione e del coordinamento di un Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare;
Consulenti di Sistemi di Gestione della Sicurezza Alimentare;Auditor interni in altre discipline che desiderano migliorare il proprio profilo professionale
l corso si propone di fornire gli elementi necessari al fine di consentire al professionista di:
– Preparare, pianificare ed eseguire in modo efficace ed efficiente audit interni secondo la Norma ISO 22000 e le prescrizioni della Norma ISO 19011;
– Predisporre e sviluppare check-list di audit;
– Definire ruoli e responsabilità del Valutatore Interno di un Sistema di Gestione della Sicurezza Alimentare;
– Verificare se le prassi aziendali seguite sono conformi ai requisiti della Norma ISO 22000.Programma:

– L’audit come strumento di verifica per l’operatore del settore alimentare e per il
controllo ufficiale;

– La struttura della norma ISO 22000:2018;

– Correlazioni con gli altri standard igienici esistenti;

– Gli audit secondo la ISO 19011:2012;

– Esercitazioni.

Lo standard ISO 22000:2005 in Italia UNI EN ISO 22000 Sistemi di gestione per la sicurezza alimentare – Requisiti per qualsiasi organizzazione nella filiera alimentare, nel testo ISO Food safety management systems—Requirements for any organization in the food chain, è uno standard applicato su base volontaria dagli operatori del settore alimentare. È stato pubblicato al fine di armonizzare gli standard (nazionali e internazionali) preesistenti in materia di sicurezza alimentare e analisi dei rischi e controllo dei punti critici (HACCP).

Lo standard è basato sui principi dell’HACCP definiti dal Codex Alimentarius, ed è allineato con i precedenti ISO 9000 e ISO 14000. Può essere adottato da tutti gli operatori della filiera alimentare, non solo direttamente coinvolti nel processo di produzione degli alimenti, ma anche indirettamente coinvolti (es. produttori di imballaggi, servizi di pulizia e derattizzazione, ecc.). Ogni singolo anello nella catena di produzione è responsabile dell’applicazione dello standard, che non è volto alla certificazione dell’intera filiera.

Sebbene non sia obbligatorio, questo standard si pone come punto di riferimento per gli operatori per l’applicazione dei regolamenti comunitari in materia di igiene e sicurezza alimentare.

Nessun tag

47 visualizzazioni totali, 1 oggi

  

ID Annuncio 2155cadeb14cd900

Segnala problema

La richiesta è in elaborazione, attendere...

Link sponsorizzati

enqueue_script

Per una migliore navigazione accetta l'utilizzo dei cookie di terze parti del sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi